MERCATO DELLA TERRA®  DI BERGAMO:

Come gli altri Mercati della rete di Slow Food, quello di Bergamo sarà un progetto focalizzato sulla vendita diretta di prodotti locali e sull’educazione al gusto.

Il progetto si basa su alleanze tra attori, istituzionali e non, del territorio. Nel caso specifico tra Slow Food Lombardia, articolato nelle sue tre Condotte bergamasche, il Comune di Bergamo, associazioni e aziende, che,  attraverso intese e finalità comuni,  diano attenzione ai bisogni delle persone perché si costruisca una possibilità concreta di accesso ad un cibo quotidiano di qualità organolettica, ambientale, sociale.

I produttori, da parte loro, venderanno e promuoveranno i loro prodotti interagendo con gli utenti, collaborando con l’animazione dei Laboratori del Gusto, e alcuni di essi, se autorizzati, proponendo o cucinando i prodotti propri e di altre aziende presenti.

Il MdT avrà luogo, nella sua fase iniziale e sperimentale (aprile-luglio 2016) ogni secondo e quarto sabato del mese, dalle 9,00 alle 14,00. Chiusa la fase sperimentale si valuterà con tutti gli attori la prosecuzione, con gli aggiustamenti di forma, cadenza, offerta che si riterranno opportuni.

IL MERCATO DELLA TERRA® DI BERGAMO E IL TERRITORIO

L’obiettivo di fondo del Mercato, ovvero l’alleanza tra produttori e co-produttori, passa anche e soprattutto attraverso la relazione con il territorio circostante.

Piazza Dante, sede del Mercato della Terra®, è luogo significativo per la città. Il Comitato di Gestione del Mercato avrà quindi modo di attuare interazioni e sinergie, ponendosi come occasione di presentazione di eventi, spazio e vetrina di produzioni di qualità del territorio, in sinergia con gli esercizi commerciali, le attività dei quartieri limitrofi.

Menzione specifica merita l’interazione con Domus (Associazione Signum- Alta Qualità) che diverrà a tutti gli effetti la “cucina” del Mercato. All’interno dei suoi spazi verranno infatti allestiti Laboratori del Gusto e attività educative la cui animazione sarà curata delle Condotte Slow Food locali, con le quali Domus ha collaborato anche in passato.

L’unicità di un Mercato della Terra®, nelle intenzioni e negli auspici di SF Lombardia, dovrà rappresentare un’occasione importante per Bergamo e per le Comunità che ci vivono, un laboratorio sociale inclusivo: aperto a collaborazioni con altri soggetti, attento a sviluppi in ulteriori luoghi della città dentro un progetto ambizioso che si prefigge di disegnare una pista di lavoro, concreta e percorribile, per NUTRIRE BERGAMO con un cibo quotidiano buono, pulito e giusto per tutti.

pER VEDERE IL PROGRAMMA DEI MESI INZIIALI: http://www.slowfoodvalliorobiche.it/wp-content/uploads/2016/04/retro_A5_mdt.pdf