TORNA LA SAGRA DELLE MAGIOSTRE!

Domenica 26 maggio, ospiti della Cooperativa agricola Castel Cerreto, sull’aia della Cascina Pelesa, in via Canonica 148, tornerà il sole finalmente e  torneremo a festeggiare  l’arrivo delle fragole biologiche (che per tutta la giornata si potranno raccogliere e acquistare direttamente sul campo, come le ciliegie). 

Un programma ampio e interessante quello previsto, sia per le proposte eno-gastronomiche che per gli eventi didattici.
- h 11 APERTURA DELLA SAGRA: bancarelle e stand delle associazioni, il MERCATO CONTADINO con degustazione e vendita diretta  dei prodotti del territorio, apertura del bar e aperitivo Slow Food con la bruschetta bergamasca.
h 11.30 visita guidata alle coltivazioni bio dell’azienda (asparago, fragole, ciliegie) con raccolta e vendita diretta.

- dalle 12.30 il pranzo, come da tradizione, con la buona CUCINA  del territorio a cura degli Amici del Serìt  (risotto alle fragole, porchetta allo spiedo, salamelle, panini con formaggi a Km 0, dolci  e gelato alle fragole).

Nel pomeriggio la festa sull’aia: 
- h 14.30 presentazione del Progetto didattico “OCCHI SULLA CITTA” realizzato da alcune scuole trevigliesi e intermezzo musicale a cura di alunne e alunni della Scuola Media T. Grossi.
- Musica dal vivo con il concerto di “LE HOT CLUB DE PAVIE”
- Animazioni per grandi e piccini: i giochi di una volta, giri in campagna a cavallo e in calesse, incontro con i falconieri e i loro rapaci, partite al ping-pong e tante altre sorprese!
E alle ora 18.30…Saluti a tutti e… arrivederci a “ESTATE PELESA

La festa è organizzata con la collaborazione di: Slow Food Bassa bergamasca, Amici del SerìtProloco Treviglio, Azienda agricola Castel Cerreto,CFL (Cooperativa Famiglie Lavoratori),  LABTER e Rete S.O.S., Cooperativa sociale ALBORAN, e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviglio. 

Venerdì 31 maggio alle ore 20 a Treviglio, presso la Cascina Pelesa in via Canonica 148 a Castel Cerreto, in anteprima al Festival della SOStenibilit, l'Associazione Nuvole in viaggio, in collaborazione con Slow Food Bassa bergamasca, presenta "RACCONTI DI ZAFFERANO"  una performance teatral-culinaria di e con Maria Pilar Pérez Aspa.

"Mangiamo e parliamo con lo stesso organo. Cibo e parole convivono nella nostra bocca e si nutrono a vicenda. Per questo l'atto di mangiare rappresenta uno degli aspetti più evidentemente culturali nell'uomo. Ho raccolto pagine memorabili di Cervantes, Proust, Vicent, Montanari, Scarpellini, Montalbàn, Fernando de Rojas, pagine che parlano di cibo, di fame, di nutrimento, di ritualità… le ho messe assieme a tante ricette e le ho sparpagliate sulla tavola da pranzo.
Così è nata questa letteratura ai fornelli, una sorta di fumetto a parole sulla storia dell’alimentazione: due pentole, un tavolo lungo, dei commensali, testi e riflessioni sull'atto di mangiare. Si cucina, si racconta, si mangia. Perché col cibo non si gioca ma ci si può divertire." Maria Pilar Pérez Aspa

Durata:
60’ + cena. Durante lo spettacolo l’attrice cucina una paella di carne, secondo la ricetta dell’epoca Cervantina
Collaborano alla realizzazione della serata le associazioni Slow food bassa bergamasca, Lega ambiente, Tae teatro, Diversamente, Risorse, Libera.La materia prima sarà fornita dai produttori del mercato contadino della Pelesa a cura di Cooperativa Castel Cerreto e Slow food bassa bergamasca

Posti limitati, per prenotazione tel. 349.2715014 o 335.8127207 o mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ingresso gratuito con la sottoscrizione della tessera Nuvole in Viaggio a 25 € (da sottoscrivere al momento)